Lavora Con Noi

Consigli utili per trovare lavoro e nozioni di business management

AgustaWestland

AgustaWestland è una società del gruppo Finmeccanica che produce e commercializza velivoli rotore. La sua nascita ufficiale avviene nel 2001, quando Agusta e la società britannica GKN – Westland Helicopters uniscono le forze.

Ma la loro collaborazione iniziò già negli anni Sessanta, quando crearono l’Agusta AB47G, conosciuto anche come elicottero Sioux, e proseguì 20 nani più tardi con il lancio dell’AW101, un elicottero militare multiruolo dal peso di 16 tonnellate. La compagnia espanse ben presto la linea produttiva dedicata al mercato militare grazie agli AW169, AW139 e AW189, e diede una sferzata di energia anche in ambito civile, allungando il suo raggio d’azione verso gli Stati Uniti e inaugurando partnership e joint venture in tutto il mondo: dal Brasile alla Russia e dalla Cina agli Emirati Arabi.

Oltre a ben 8 sedi in Italia, la società possiede diversi siti produttivi in giro per il mondo: uno in Inghilterra, ex sede della Westland, uno proprio in Polonia, in corrispondenza del costruttore di elicotteri PZL – Świdnik acquisito nel 2010 e uno negli USA. Nel 2012 infatti, AgustaWestland e Northrop Grumman hanno siglato un accordo di partnership in veste di aziende fornitrici dell’elicottero Combat Rescue per l’U.S. Air Force e per il velivolo rotore presidenziale Marine One della U.S. Navy.

Non passò molto che l’azienda italo-britannica decise di investire in progetti di economia sostenibile; nel 2013 viene infatti lanciato Project Zero, ovvero un dimostratore a pilotaggio remoto di un convertiplano a propulsione ibrida. Il volo inaugurale del Bell/Agusta BA609 si è tenuto presso lo stabilimento di Cascina Costa, in provincia di Varese, nel giugno del 2011, quando AgustaWestland decise di prendere parte al progetto della compagnia Bell, accelerandolo, sebbene il primo convertiplano commerciale della storia varcò i cieli già nel 2003, e nel 2007 ricevette la certificazione di volo dall’ente federale statunitense per l’aviazione (la Federal Aviation Administration). AgustaWestland investe più del 10% dei suoi guadagni, nel dipartimento di Ricerca & Sviluppo; riuscendo a dare vita, nel 2015 al primo tilt rotore commerciale della storia: l’AW609.

La presenza di AgustaWestland è ormai di tipo internazionale; nel mondo vi sono 5 centri di assistenza, 100 punti di supporto al cliente e 5 Training Academy, dov’è possibile ricevere una formazione adeguata in quanto dipendenti e neo-dipendenti della società. Se vuoi far parte anche tu dei 13.000 dipendenti AgustaWestland, clicca sul link qui sopra, entrerai nella pagina ‘Careers’ del sito ufficiale. Qui potrai consultare le posizioni aperte, inviare il tuo CV e conoscere tutto sul processo di selezione; il sito è in inglese.

 

 


Vuoi inviare il tuo CV a questa azienda?
Clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *