Lavora Con Noi

Consigli utili per trovare lavoro e nozioni di business management

Gli Obiettivi Dell’azienda

Dopo aver analizzato l’ambiente esterno e quello interno all’azienda sarà la volta della definizione degli obiettivi.

Si tratta di una fase fondamentale della pianificazione strategica che deciderà quelle che sono le linee guida dell’azienda. Gli obiettivi si suddividono in:

globali o di corporate che riguardano l’azienda nel suo complesso
intermedi o di business che riguardano le singole parti che compongono l’azienda
operativi o funzionali
Gli obiettivi globali ed intermedi si influenzano a vicenda. Se si dovesse sbagliare a valutare i diversi obiettivi si potrebbe giungere a problemi anche gravi nell’organizzazione aziendale. Ad esempio, se gli obiettivi fissati sono inferiori alle effettive potenzialità dell’azienda allora la stessa ne potrebbe risultare limitata. Per contro, invece, se gli obiettivi definiti fossero troppo elevati l’azienda potrebbe incorrere in difficoltà causate dall’impossibilità di raggiungerli.

Un esempio di obiettivo globale da perseguire è quello di raggiungere un rendimento soddisfacente oppure di massimizzare il valore di mercato dell’organizzazione o, ancora, far sopravvivere l’impresa nel mercato. Gli obiettivi intermedi dipendono strettamente dagli obiettivi globali.

Gli obiettivi di primo livello si realizzano nell’ambito dell’organizzazione. Quelli di secondo livello nell’ambito delle divisioni; di terzo livello nelle funzioni e via scendendo nei vari rami aziendali.

Antonino Loggia © Riproduzione Riservata


Vuoi inviare il tuo CV a questa azienda?
Clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *