Al momento stai visualizzando Lavorare con Self (Fai da te)

Lavorare con Self (Fai da te)

Lavorare nel segmento del fai da te ormai non è più un sogno; sono infatti molte le aziende specializzate in questo settore, e che offrono posizioni lavorative in questo segmento. Ma per chiunque voglia poter fare della passione per il bricolage, la propria proposta di lavoro in solitaria, può far riferimento a Mariti In Affitto. Nata nel 2010, questa start-up tutta italiana è oggi una radicata rete di franchising presente in diversi luoghi del mondo. Il portale si occupa di reclutare esperti nel settore del fai da te e di metterli in contatto con tutti coloro i quali abbiano bisogno di un tuttofare: una realtà che ormai è composta da più di 150 collaboratori.

Chiunque può inventarsi un lavoro e guadagnare con esso, magari dalla comodità della sua casa. Basta avere passione, una certa abilità manuale e alcune conoscenze di base nel settore che si sta per affrontare. Se ami i i cani, offriti come dog-sitter; se hai il pollice verde, offri le tue competenze quale giardiniere. Se si è abili con il legno, si possono fornire le proprie competenze come restauratore di mobili, oppure puoi diventare designer di abiti e gioielli. E poi ancora: saponette o candele decorative, dolci, cosmetici fatti in casa, sciarpe realizzate con materiali di riciclo. Ciò che conta è mettere in campo la propria fantasia e informarsi; online e nelle librerie, esistono infatti ormai una quantità incredibile di documentazioni in grado di aiutarti.

Aprire oggi un negozio online o realizzare un sito web è semplicissimo: esistono infatti aziende che offrono questo servizio gratuitamente o a basso costo, ma bisogna essere pronti a promozionarsi in maniera aggressiva, magari offrendo sconti alla clientela e facendosi molta pubblicità, anche attraverso lo scambio di favori con altri self-lavoratori.

Essere padroni di se stessi significa anche offrire ad un’azienda le proprie competenze: può capitare nel caso tu sia un webdesigner. Se sei un’insegnante e vuoi arrotondare, o se hai delle competenze specifiche in un determinato argomento, potresti organizzare corsi, sia faccia a faccia che online: puoi collaborare con un’istituzione privata, stringere un accordo con il tuo Comune o fare tutto da te. Uno dei lavori self che va per la maggiore, è sicuramente la scrittura: puoi cimentarti come redattrice per un portale, come autrice di e-book oppure ancora come blogger: i costi di pubblicazione di un libro o di una piattaforma per il web sono gratuiti; i social network ti aiuteranno a promozionarti.

Lascia un commento