Al momento stai visualizzando Come diventare “Store Manager”

Come diventare “Store Manager”

Per diventare Direttore di negozio è richiesta esperienza nel campo del commercio. Solitamente si parte dal basso, iniziando il proprio percorso lavorativo come assistente alla vendita: spesso e volentieri è proprio il negozio o il grande magazzino ad occuparsi della formazione del suo candidato più valido. Se invece non hai alcuna esperienza come Sales Advisor, quello che puoi fare è iscriverti a corsi e master specifici che ti possano aiutare a diventare responsabile di un negozio o di un dipartimento.

Sono molti gli istituti, privati e pubblici, che offrono infatti una formazione nel campo della gestione di impresa. Queste scuole sono in grado di fornire fondamenti di marketing, vendite, amministrazione e comunicazione; perché lo Store Manager deve infatti essere in grado di gestire un negozio o un reparto in tutte le sue parti: dalla giacenza di negozio all’allestimento degli spazi, dalla scelta del suo staff all’organizzazione delle campagne vendita, dei rapporti con i fornitori, fino ad arrivare alla pura e semplice amministrazione del conto economico.

La professionalità di uno Store Manager viene infatti retribuita non soltanto attraverso uno stipendio base (che si aggira intorno ai 1.200-1.700 euro di media), ma anche attraverso l’erogazione di alcuni bonus economici, legati ad obiettivi di vendita. La figura dello Store Manager è chiave, soprattutto in un momento come questo in cui il comparto commerciale sta acquisendo sempre più rilevanza, grazie alla sempre più crescente consapevolezza del consumatore. È importante quindi avere innanzitutto un’ottima attitudine al commercio: il che significa spiccate doti creative, comunicative, di vendita e problem solving.

Fondamentale è inoltre la conoscenza di una o più lingue straniere, specialmente se si lavora per una grande multinazionale, o se ci si deve occupare del reparto di un department store o di un negozio situato presso il centro di una grande città.
Quello dello Store Manager è un lavoro duro, che richiede ottime capacità aziendali e una buona fetta di iniziativa personale; bisogna saper lavorare in condizioni di elevata pressione e stress, perché essere responsabili significa essere in grado di tenere tutti gli aspetti di un negozio o di un reparto, sotto il proprio controllo.

Dal momento che quello dello Store Manager è un ruolo di primo piano, fondamentale importanza ricopre anche il suo continuo aggiornamento. Conoscere tutte le nuove tecniche di vendita e l’andamento del mercato, permette infatti di offrire al meglio il proprio prodotto e di portare il suo negozio a resistere nel tempo.

Lascia un commento