Al momento stai visualizzando UNHCR

UNHCR

Vedi le offerte di lavoro correlate

UNHCR è il Comitato per i Rifugiati, istituito dalle Nazioni Unite con l’Assemblea Generale del 14 dicembre del 1950. Inizialmente, ricevette un mandato di soli tre anni; oggi è ancora attivo e presta soccorso a più di 40 milioni di persone in tutto il mondo.

L’Alto commissariato si occupa di proteggere persone che si trovano in condizioni di difficoltà per via di guerre, carestie e persecuzioni, e di offrire loro asilo o rifugio temporaneo. Gestisce anche la situazione dei rimpatriati, degli apolidi e degli sfollati, con particolare attenzione alle categorie più deboli.

Il 28 luglio dell’anno successivo alla sua istituzione, viene adottata la Convenzione delle Nazioni Unite, che divenne la base giuridica per le attività dell’UNHCR. Dopo soli 4 anni dal suo mandato, l’Agenzia riceve il premio Nobel per il suo straordinario lavoro di assistenza ai sopravvissuti del Conflitto Mondiale. Ma è nel 1956 che si trova ad affrontare la sua prima emergenza importante: l’esodo ungherese che fa seguito alla repressione delle forze armate sovietiche.

Negli anni Sessanta, il comitato si occupa delle prime ondate di rifugiati provenienti dall’Africa, per via del processo di decolonizzazione del Continente, mentre nel corso dei due decenni successivi, l’UNHCR aiuterà le popolazioni che verranno forzate a fuggire da Asia e America Latina. Fu proprio nel 1981, che l’Agenzia riceve nuovamente il Nobel per la Pace, arrivando a raggiungere gli oltre 7.100 volontari.

Con gli anni Novanta, il comitato provvederà a risolvere la crisi umanitaria provocata dai conflitti balcanici. Fu però negli anni Duemila, che gli verrà chiesto di mettere a disposizione la propria conoscenza anche per gli sfollati, causa di guerre interne ad un Paese. Forse non molti sanno infatti, che l’UNHCR si occupa di sostenere anche gli apolidi, ovvero coloro che vedono negato il proprio diritto ad essere rappresentati e protetti da una Nazione.

L’Agenzia lavora per assicurare a tutti una casa, intervenendo a 72 ore dallo scoppio di situazioni di emergenza, tramite acqua, cibo, tende, assistenza medica e supporto psicologico. Si occupa inoltre di gestire situazioni più a lungo termine, garantendo a bambini e ragazzi l’accesso all’istruzione e agli adulti alla formazione e al lavoro.

UNHCR impiega uno staff di ben 9.700 persone operante in più di 125 Paesi del mondo. Se anche tu vuoi essere uno di loro, clicca sul link qui sopra, verrai indirizzato alla pagina ‘Careers’ (in inglese), dove potrai candidarti per diventare un volontario, un operatore, un consulente, oppure ancora entrare a far parte dello staff delle Nazioni Unite.

 

Vuoi inviare il tuo CV a questa azienda?

3693