Al momento stai visualizzando Ermenegildo Zegna

Ermenegildo Zegna

Vedi le offerte di lavoro correlate

Ermenegildo Zegna è un’azienda italiana di abbigliamento maschile fondata nel 1910 a Trivero, comune della provincia di Biella. Nel 2011, ha dichiarato un fatturato di 1,1 miliardi di euro e nel 2006 i suoi dipendenti ammontavano a più di 7mila.

Le origini della società, a conduzione famigliare, risalgono alla seconda metà dell’Ottocento: Angelo Zegna, orologiaio, decide di aprire un laboratorio tessile e sarà Ermenegildo, l’ultimo dei suoi dieci figli, a prendere in mano le redini di quello che ben presto diventerà il lanificio più conosciuto d’Italia: il Lanificio Zegna con sede a Trivero, il cui obiettivo era quello di realizzare filato d’alta qualità per l’abbigliamento maschile, selezionando le materie prime estere più pregiate.

Già con la fine degli anni Trenta, la Ermenegildo Zegna raggiunse il successo, arrivando ad impiegare 1.000 dipendenti e ad esportare i suoi prodotti negli Stati Uniti. Ma fu con l’arrivo degli anni Sessanta che la compagnia conobbe il suo massimo sviluppo. Quando Angelo e Aldo Zegna subentrarono al padre, aprirono un nuovo stabilimento a Novara per il confezionamento di pantaloni, cappotti e giacche; nacquero le linee d’abbigliamento sportivo, le esportazioni aumentarono e nel 1972 viene lanciato il servizio ‘su misura’.

Negli anni Ottanta, la società mette appunto una nuova strategia, arrivando ad aprire punti vendita monomarca a Parigi e a Milano, che ben presto, ovvero con l’arrivo degli anni Novanta, goderono di molteplici novità, tra cui l’estensione dei prodotti appartenenti al brand Stile Zegna e una nuova gamma di accessori.
Una diversificazione che però non si ferma solo alla politica di marketing e di prodotto, bensì anche al rafforzamento dell’impresa stessa.

Nel 1999 infatti, Ermenegildo Zegna acquisisce la maison Agnona, mentre dal 2002 controlla Guida, la capogruppo della pelletteria Longhi; in questo periodo, costituirà anche una joint venture con il gruppo Salvatore Ferragamo, per gestire scarpe e accessori di pelletteria in tutto il mondo. L’anno dopo, si lancia nel mercato cinese acquistando il 50% di SharMoon; e, sempre nel 2003, la società lancia Essenza Zegna, la sua prima fragranza, a cui farà seguito, nel 2005, Z Zegna e nel 2007, Zegna Intenso. Ad oggi, Ermenegildo Zegna è presente in più di sessanta mercati e deve all’estero oltre l’80% del suo fatturato.

Vuoi lavorare in Ermenegildo Zegna? Clicca sul link qui sopra per conoscere tutte le posizioni aperte nel mondo; la lingua utilizzata è l’inglese. Sull’etichetta di destra ‘Find a Job’, potrai anche inviare la tua candidatura spontanea (‘Spontaneous Application’) o loggarti nell’aria privata per modificare il tuo curriculum.

Vuoi inviare il tuo CV a questa azienda?

3484